GTranslate

Italian English
Goethe: Anche a me qui sembra di essere un altro. Dunque le cose sono due: o ero pazzo prima di giungere qui, oppure lo sono adesso.Da quanto si dica, si narri, o si dipinga, Napoli... (Goethe) Charles de Brosses: A mio parere, Napoli è l'unica città d'Italia che rappresenta veramente la sua capitale. (Charles de Brosses) Stendhal: Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell'universo. (Stendhal) Lucio Dalla: Uno dei miei grandi sogni è essere napoletano (Lucio Dalla) Pier Paolo Pasolini: Ma cosa vuoi farci, preferisco la povertà dei napoletani al benessere della repubblica italiana, preferisco l'ignoranza dei napoletani alle scuole della repubblica italiana (Pier Paolo Pasolini) John Turturro: Napoli è un luogo misterioso sia per chi non ci abita sia per i suoi stessi abitanti: c'è qualcosa di veramente vibrante e vivo che si percepisce ovunque ed è come qualcosa... (John Turturro) Elsa Morante: Napoli è tante cose, e molti sono i motivi per cui la si può amare o meno, ma soprattutto Napoli è una grande capitale, ed ha una stupefacente capacità di resistere alla paccottiglia kitsch da cui è oberata, una straordinaria possibilità di essere continuamente altro rispetto agli insopportabili stereotipi che la affliggono. (Elsa Morante) Erri de Luca: La doccia è milanese perché ci si lava meglio, consuma meno acqua e fa perdere meno tempo. Il bagno invece è napoletano: un incontro con i pensieri. (Erri de Luca)

NAPOLI ESOTERICA: IL TOUR

Categoria: ITINERARI INSOLITI Pubblicato: Mercoledì, 24 Dicembre 2014 Scritto da fabio comella
 
 

Napoli, al pari di Torino è una città occulta, piena di magia! Una città dove il mistero si è celato dietro all'arte. Città dove leggende di fantasmi ancora sopravvivono tra seicenteschi palazzi. Napoli è una città fodanta da un mito proveniente dall'oriente. Una città  cui il culto di Iside era al centro della vita esosterica.
Passeggiando tra viuzze, "vichi e vicariell" Visiteremo i luoghi storici della Napoli misteriosa. Parleremo della simbologia magica gotica ed egizia e dei numerosi lasciti che si trovano nelle chiese del centro.
 
Sacro e profano, questa è Napoli città dai due volti, come quella di Giano (juanuario-Gennaro) il patrono della città
 
Esoterico, ossia nascoto è anche il culto dei morti,quelle inquiete. Le anime del purgatorio. Porteremo quindi i nostri omaggi a lucia, il teschio dal velo da sposa.
 

il teschio di Lucia.

Da un velo a un'altro, quello del Cristo velato custodito nel tempio più potente della massoneria napoletana, la cappella San Severo..

Napoli è la città del presepe e così ci dirigiamo vero la via dei pastori.Presepi, ricchi di elementi esoterici.

un presepe con personaggi pagani.
 
 
Tra un sito e l'altro nella città del mistero non può mancare che.. la tomba di Dracula ultimissimo ritrovamento da parte di un team stuidiosi! Una scoperta che ha dell'incredibile! Come ci arriva ? Di cosa si tratta?  Lo scopriremo insieme!
 
 
La cosidetta tomba di Dracula
 
 
 
 
 
         
Costi supplementari al tour:

Ingresso cappella San Severo: Adulti €7.00, Ragazzi: 10-25 5.00€, Bambini al di sotto dei 10 anni gratuito.
Cripta del purgatorio ad arco 4.00€ ridotto 3.00€
Tomba di Dracula e chiostro di Santa Maria la nova 5.00€
 
Visite: 1362

Dott. Fabio Comella. Guida Turistica Regione Campania. Tel. 0039 3335605637

licensed guide