GTranslate

Italian English
Goethe: Anche a me qui sembra di essere un altro. Dunque le cose sono due: o ero pazzo prima di giungere qui, oppure lo sono adesso.Da quanto si dica, si narri, o si dipinga, Napoli... (Goethe) Charles de Brosses: A mio parere, Napoli è l'unica città d'Italia che rappresenta veramente la sua capitale. (Charles de Brosses) Stendhal: Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell'universo. (Stendhal) Lucio Dalla: Uno dei miei grandi sogni è essere napoletano (Lucio Dalla) Pier Paolo Pasolini: Ma cosa vuoi farci, preferisco la povertà dei napoletani al benessere della repubblica italiana, preferisco l'ignoranza dei napoletani alle scuole della repubblica italiana (Pier Paolo Pasolini) John Turturro: Napoli è un luogo misterioso sia per chi non ci abita sia per i suoi stessi abitanti: c'è qualcosa di veramente vibrante e vivo che si percepisce ovunque ed è come qualcosa... (John Turturro) Elsa Morante: Napoli è tante cose, e molti sono i motivi per cui la si può amare o meno, ma soprattutto Napoli è una grande capitale, ed ha una stupefacente capacità di resistere alla paccottiglia kitsch da cui è oberata, una straordinaria possibilità di essere continuamente altro rispetto agli insopportabili stereotipi che la affliggono. (Elsa Morante) Erri de Luca: La doccia è milanese perché ci si lava meglio, consuma meno acqua e fa perdere meno tempo. Il bagno invece è napoletano: un incontro con i pensieri. (Erri de Luca)

Il tour, o' ragù e na tarantella!

Categoria: ITINERARI Pubblicato: Martedì, 12 Febbraio 2019 Scritto da fabio comella

 

 

 

Siete un gruppo di amici, parenti , colleghi ecc ecc? Volete fare una full immersion nella tradizione napoletana gustaandone arte ma soprattutto i gusti , i sapori e la sua musica? Allora questo è il tour che fa per voi!Insieme all'associazione " O pazzariello" , infatti Abbiniamoo la classica visita guidata a un pranzo spettacolo in "basso"! Una tipica abitazione napoletana per gustare un delizioso ragù , polpette al sugo contorni e altro ancora il tutto "condito " da balli  (A tarantella) e citazioni di poesie e motti napoletani!

Il pranzo spettacolo si svolge all'interno del "basso" in caso di cattivo tempo o in un tipico vicolo napoletano allestito per lo spettacolo.

La capienza è fino a trenta persone

 

 

Visite: 118

Dott. Fabio Comella. Guida Turistica Regione Campania. Tel. 0039 3335605637

licensed guide